Prodotti

Caciotta di pecora

Formaggio di pecora

È ottenuta da latte crudo di pecora. Ha forma cilindrica e pezzatura di circa Kg. 2. La pasta è morbida e compatta di colore bianco e dal gusto sapido. La pasta è morbida e compatta di colore bianco e dal gusto sapido. Una leggera stagionatura conferisce alla crosta il caratteristico colore giallo paglierino e alla pasta maggiore consistenza e una leggera occhiatura. Viene anche prodotta nelle versioni con rucola e con peperoncino.

Descrizione

Descrizione e valori
Definizione e aspetto Il pecorino è un formaggio a pasta semidura. A breve periodo di maturazione, dal profumo raffinato. La crosta è caratterizzata dalle classiche rigature, la pasta è bianca tendente al paglierino con leggera occhiatura sparsa.
Sapore All’assaggio è subito dolce e delicato, con lievi sentori erbacei, leggermente acidulo; si percepisce il salato, pur non essendo invadente, affatto amaro, né astringente, né piccante. Al tatto la pasta è morbida, non asciutta e non si attacca alle dita.
Origine della materia prima Latte crudo di pecora, proveniente da allevamenti della provincia di Bari che rispondono ai requisiti CE del Reg. CE 852/04
Ingredienti Latte intero ovino selezionato pastorizzato, caglio, sale e fermenti lattici vaccini. Assenza di conservanti e additivi.
Valori nutrizionali medi Valore energetico: 370 Kcal/100 gr;
Proteine: 27 gr;
Grassi: 29 gr;
Carboidrati: 0,2 gr;
Calcio: 430 mg;
Fosforo: 650 mg;
Ferro: 0,30 mg.
Temperatura di conservazione e trasporto Tra i 0°C e i 4°C.
Modalità di utilizzo e vendita La caciotta di pecora può essere degustata semplicemente o accompagnata da marmellate o miele oppure come ingrediente per la preparazione di secondi piatti.
Limite di consumo
(in giorni dalla produzione)
90